Seleziona una pagina

Le stanze della Duchessa

20 Gen, 2018 | Italia

Dopo 500 anni, dal 27 al 28 gennaio sarà possibile ammirare in tutto il loro splendore le stanze di Beatrice d’Este. Dopo gli ambienti delle feste e degli spettacoli di corte riaperti nel 2017, Il Palazzo dei Duchi nel Castello di Vigevano si arricchisce così di due nuovi ambienti, la Loggia delle Dame e il Giardino pensile, gioielli di quell’ala femminile voluta da Ludovico il Moro e progettata da Donato Bramante come “nursery” per la Duchessa. Gli splendori della corte ducale vengono fatti rivivere grazie a proiezioni multimediali e all’esposizionne di accurate e sartoriali ricostruzioni degli abiti di Beatrice e di Ludovico il Moro.

L’abito di Beatrice d’Este, realizzato dalla Contrada delle Braide di Mortara, è una ricostruzione del modello indossato nel monumento funebre della Certosa di Pavia, descritto in una lettera inviata da Bernardino Prosperi a Isabella d’Este datata 6 marzo 1493. L’abito di Ludovico il Moro è stato realizzato dal Magistrato delle Contrade di Mortara sul modello indossato dal Moro nella “Pala Sforzesca” del Maestro della Pala Sforzesca.

Organizzare la visita

Partenze da: INFOPOINT CASTELLO (accesso da scalone Piazza Ducale)
Orari: 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 16
Prenotazioni: www.visitvigevano.it / 0381.691636
Info: 0381.691636 – 3293194342

L’iniziativa è organizzata dal nuovo Infopoint Vigevano la cui gestione è affidata dal 1 ottobre 2017 a una associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata il bando del Comune per la durata di quattro anni. Capofila l’azienda vigevanese di trasporti Stav insieme a Frigerio Viaggi tour operator di Milano e all’impresa Erre4 titolare del sito www.visitvigevano.it

 

Close

Pin It on Pinterest

Share This