Seleziona una pagina

France.fr: il nuovo portale della destinazione Francia

20 Mar, 2018 | Notizie dal web

Con contenuti in lingua italiana e inglese oltre che francese, il sito france.fr si rifà il look e sbarca sul web con una veste tutta nuova e contenuti capaci di stimolare la fantasia e immaginare esperienze di viaggio tutte da provare. Facile nella consultazione, intuitivo nella fruibilità, france.fr propone itinerari tematici e approfondimenti che spaziano tra moda, eventi e festival, cultura, architettura, montagna, turismo del savoir-faire, enoturismo e non solo. Sì perché volendo il sito si naviga anche per chiavi di lettura: a due, con bambini al seguito, come dei principi e molto altro ancora!
Un investimento importante – si parla di 2 milioni di euro stanziati dal ministero dell’Europa e degli Affari Esteri – voluto nell’ottica di rafforzare un brand conosciuto in tutto il mondo che punta a convogliare fino a 100 milioni di turisti in Francia entro il 2020.
Nel corso del  primo semestre di quest’anno, l’agenzia di comunicazioni BETC Digital che ha seguito il progetto prevede di tradurre i contenuti del sito france.fr in altre 14 lingue e di adattarli alle diverse esigenze di turismo internazionale.

Per Jean-Baptiste Lemoyne, segretario di stato del ministro dell’Europa e degli Affari Esteri: “Il rafforzamento dell’attrattività delle nostre destinazioni passa per la modernizzazione e l’adattamento alle aspettative di clientele iperconnesse. Sono lieto di presentare oggi un nuovo portale totalmente rinnovato, che ci permetterà di promuovere e valorizzare la varietà delle destinazioni francesi e la ricchezza delle esperienze che propongono con tutta l’efficacia che auspichiamo. Sostenuto dal potente marchio France.fr, il sito è la porta di accesso ai diversi territori francesi e, operando sul finanziamento della promozione internazionale e sugli investimenti turistici, otterremo che quell’autentico gioiello che è il turismo consolidi il successo della Francia!”

Per informazioni: www.france.fr

 

Close

Pin It on Pinterest

Share This