Seleziona una pagina

Un magazine dal cuore green

da | Mag 9, 2020 | Europa

Explore FranceEccolo qui il nuovo magazine Explore France 2020, fresco di stampa e con una copertina in stile green o meglio “vert”, che fa subito pensare a natura, benessere e sostenibilità. Ed è proprio questo lo spirito che sostiene l’edizione di quest’anno, un mood fresco e nuovissimo, evidente fin dalla cover story dedicata a Patrick Blanc, lo scienziato dai capelli verdi, specialista di piante esotiche e tropicali. Ha inventato il muro vegetale, ridisegnando l’architettura urbana – avete mai visto la facciata del Museo del Quai Branly a Parigi o il Caffè Trussardi a Milano? –; un progetto nato in modo sperimentale, fissando un filodendro su un supporto a muro e consentendo alla radici di scivolare in un acquario posto al di sotto. Con realizzazioni da record, ultima la Rain Forest Chandelier all’EmQuartier di Bangkok, Patrick Blanc è un vero visionario che ripensa il design urbano a partire dall’elemento naturale.

Oltre alla storia di copertina, il magazine propone moltissimi altri articoli per scoprire la Francia attraverso rubriche tematiche che toccano un po’ tutti gli aspetti: destinazioni, lifestyle, gastronomia, personaggi, alloggi, eventi e appuntamenti imperdibili in questo 2020, pur così strano. E così si parla della Strada del Barocco lungo la Val Roya, o di itinerari per attraversare il paese comodamente in treno, per poi abbinare soluzioni di mobilità urbana ed ecologica come i monopattini elettrici, presenti ormai in molte grandi città; si legge della creativa Mulhouse, nel cuore dell’Alsazia, o del Var, con oltre 300 giorni di sole l’anno, spazi naturali incontaminati, mercati tipici e design.
Sfogliando il magazine Explore France 2020 si scoprono gli orti urbani, in primis quelli della capitale, con i 14 mila mq al Parc des Expositions, il piacere del viaggiare lento e i consigli di Stefano Tiozzo, fotografo naturalista e documentarista, per realizzare scatti eccezionali.
La sezione dedicata alla gastronomia ci accompagna tra gli orti di chef stellati, viticoltura bio e indirizzi romantici ideali per una cena immersi nel verde, e se siete in cerca di idee ecosostenibili anche per la notte, perché non provare l’Hotel Pullman Paris a due passi dalla Tour Eiffel, con annesso orto e pollaio?

E a proposito di personaggi, potrete scoprire la Francia raccontata dalle parole del wanderer Sylvain Tesson, escursionista solitario che ha fatto il giro del mondo in bicicletta, o ancora di Mauro Colagreco, lo chef migliore al mondo, al Mirazur di Mentone. E per essere informati sui tanti appuntamenti previsti per questo 2020 non vi resta che sfogliare la sezione dedicata all’agenda e agli eventi in programma.

Il perché di tanta attenzione al tema green, lo spiega nell’editoriale Frédéric Meyer, Direttore Atout France per l’Italia, la Grecia e la Svizzera e Coordinatore Europa del Sud: “In un momento in cui tutto il mondo si mobilita per la salvezza del Pianeta, in cui è più che mai importante e urgente agire per la protezione dell’ambiente e della nostra salute, abbiamo scelto di raccontarvi una Francia verde, impegnata in un turismo rispettoso della natura e dei suoi valori. Così quest’anno un fil vert attraversa il nostro magazine e vi presenta città, regioni, tematiche che teniamo particolarmente a valorizzare e a condividere (…). La nostra proposta per il 2020 è di soggiorni sostenibili: nella scelta delle destinazioni, degli hotel, dei ristoranti e dei luoghi da visitare. Le città e le regioni che vi presentiamo sono tutte impegnate in queste tematiche e hanno avviato progetti e iniziative per un turismo diverso e sostenibile”.

Non resta che augurarvi buona lettura!

L’edizione 2020 è disponibile in edicola con il mensile di Bell’Europa di maggio e con il settimanale Elle, la prima settimana di giugno.
Visita il sito del Magazine 2020
#ExploreFrance #FromHome

Close

Pin It on Pinterest

Share This