Seleziona una pagina

Le cantine dei bambini

20 Set, 2017 | Italia

Chi ha detto che andar per cantine e vigneti piace solo a noi “grandi”? Mai stato così lontano dalla realtà, e lo sanno bene qui nella zona delle LangheRoero e Monferrato, territorio a forte vocazione enologica – non dimentichiamo che proprio questi paesaggi vitivinicoli sono stati riconosciuti come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco (il sito è quello di Langhe-Roero e Monferrato e interessa 29 comuni nella core zone e 72 nella buffer zone) –; territorio che ha visto abbassarsi notevolmente l’eta media dei visitatori.

E così su queste dolci colline che disegnano il paesaggio di questa parte di Piemonte, morbide curve modellate da vigneti e frutteti, se ne vedono ancora di giovani che si stupiscono e imparano a conoscere un terroir davvero singolare, frutto del microclima e di quel Tanaro che ha saputo rivisitare la morfologia del panorama. Non solo giovani, ma anche e sempre più bambini al seguito di mamma e papà che però quando si tratta di fermarsi in una cantina per degustare il vino o per visitarne i sotterranei stipati di botti…magari un po’ si annoiano e mettono il broncio.

È abbastanza naturale soprattutto se non ci si inventa qualcosa per rendere questa visita speciale e divertente. E così ci hanno pensato quelli del progetto Le cantine dei bambini, una rete di cantine, produttori e strutture ricettive che hanno progettato e realizzato all’interno dei loro spazi espositivi un’area tutta dedicata ai più piccoli, dove poter giocare e perché no, anche imparare qualcosa sulla vite proprio mentre papà e mamma degustano un buon calice di vino. L’angolo bimbi offre ai bambini in visita unkit di gioco in legno che serve per conoscere il vino e il suo ciclo di produzione; 4 i giochi previsti: Costruire un vignetoPortiamo a casaIl ciclo del vino e Ordine in cantina.

Per saperne di più sul progetto e per la lista delle cantine aderenti non vi resta che visitare il sito del progetto o scrivere a info@sinergiaoutdoor.com 

 

Close

Pin It on Pinterest

Share This